Raccolta Differenziata

raccolta differenziata

Vi sono vari tipi di rifiuti che si dividono in quelli raccolti in maniera differenziata e indifferenziata.

I primi possono essere trattati mediante due procedure:

  1. Riciclaggio, per le frazioni secche.
    • Secco pulito (carta,plastica,vetro,ecc.) che viene reciclato in appositi impianti.
    • Scarti (secco non riciclabile) che dopo una serie di processi viene conferito in discarica.
  2. Per la frazione organica ci sono due procedure:
    • Il compostaggio in cui la materia organica viene decomposta attraverso batteri aerobici, quindi c'è bisogno di un'aggiunta di acqua e aria al materiale.
    • La digestione anaerobica vede la decomposizione del materiale organico da parte di batteri anaerobici che proucono anidride carbonica, idrogeno molecolare e metano, da cui si può ricavare energia.
I secondi sono molto più difficili da trattare perchè bisogna differenziarli.
Ci sono varie procedure:
  1. Trattamento a freddo, che consente di recuperare una parte di materiali riciclabili e ridurre il volume del materiale in vista dello smaltimento finale in discarica. Esso separa la frazione organica e matriali reciclabili.
  2. Trattamento a caldo permette di ottenere energia elettrica e fare del teleriscaldamento sfruttando i combustibile da rifiuto (CDR). Le ceneri dei rifiuti vengono infine conferiti in discarica.
  3. Conferimento diretto in discarica senza l'utilizzo di alcun trattamento.

Sito realizzato da De Paula Bruno e Trovò Giacomo